Pubblicato il

Pd all'attacco della maggioranza

CIVITAVECCHIA – Il Partito democratico esce dal guscio della tolleranza e attacca frontalmente l’amministrazione comunale. Lo fa con Claudia Feuli, che senza mezzi termini parla di «un’amministrazione già finita». Feuli parla di un Sindaco che «non sa già che pesci pigliare, stretto tra i liquidatori delle municipalizzate e i lavoratori delle sot in stato di agitazione, in guerra con i sindacati, senza una benché minima idea di come poter pagare gli stipendi ai dipendenti di Hcs, di come affrontare i debiti»,  Secondo Claudia Feuli, Cozzolino e la sua maggioranza navigano a vista: «La precedente amministrazione – aggiunge – aveva un’idea solida di sviluppo e crescita, ora i problemi sembrano insormontabili e l’atteggiamento del Sindaco e della sua maggioranza aggravano tale situazione». E contesta la chiusura del primo cittadini: «Civitavecchia paga il prezzo di ciò che era prevedibile già prima delle elezioni – aggiunge – ma a farne le spese saranno i lavoratori». Su un altro fronte un’interrogazione di Piendibene, Stella e Di Gennaro su dichiarazioni fatte su Facebook dal delegato Stefano Campari con «toni volgari, accusatori ed offensivi nei confronti del comitato di quartiere San Gordiano-Boccelle». I consiglieri chiedono al Sindaco se sia il caso o meno di ritirare la delega a Campari, dopo alcune affermazioni sui dipendenti di città pulita che sarebbero smesso di lavorare un’ora prima, difesi da Tidei e dal Pd. Toni distesi, invece, quelli che utilizza il gruppo consiliare del Pd, soprattutto nel lodare il lavoro di una Asl Roma F che in poche settimane ha praticamente perso il Centro Trasfusionale del San Paolo, ha assunto un pediatra uno e trino come Gesù Cristo che gestirà il pronto soccoro dalle sue altre due sedi (Bracciano e Ladispoli) e ha letteralmente chiuso la pediatria per due giorni. Sviolinate sul lavoro di Quintavalle: «La direzione generale della Asl Roma F sta facendo ogni sforzo per mantenere i livelli di assistenza, per non chiudere i servizi, per attivarne di nuovi e per rispondere in termini di efficienza ed efficacia alle lacune delle risorse». Condivisibile il finale, in cui il Pd attribuisce meriti alla Fondazione Cariciv e alle attenzioni riscontrate nell’atteggiamento della giunta regionale Zingaretti. A tal proposito nessun chiarimento sull’impegno della Regione legato all’assunzione di tre nuovi pediatri per l’ospedale.

ULTIME NEWS