Pubblicato il

Tutto pronto per l’apertura di ‘‘Tolfarte 2014’’ con eventi di ogni genere

Fino a domenica 300 artisti, 100 espositori, street food, musica e mostre

Fino a domenica 300 artisti, 100 espositori, street food, musica e mostre

di ROMINA MOSCONI

TOLFA – Parte stasera la 10^ edizione del ‘‘Tolfarte’’, il Festival Internazionale dell’Arte di Strada e dell’Artigianato Artistico organizzato dalla Comunità Giovanile di Tolfa con oltre 300 artisti e 100 espositori. Fino a domenica le vie del centro storico faranno da palcoscenico naturale per gli artisti che si esibiranno con 90 spettacoli, tra cui la compagnia norvegese ‘‘Stella Polaris’’ con due spettacoli e un workshop; poi musica delle street band ‘‘Magicaboola’’ e ‘‘Balkan Bistrò’’; degli ‘‘Espana Circo Este’’, dei ‘‘Matti delle Giuncaie’’, ‘‘Adriano Bono e il Reggae Circus’’, ‘‘Una e Leo Pari-MartLabel’’; le sonorità degli ‘‘Artale Afro Percussion Band’’, quelle delle australiane ‘‘Hussy Hiks’’ e quelle dell’indiano ‘‘Sanjay Kansa Banik’’. Non mancheranno gli artisti circensi: ‘‘Sincopatic-buz’’, la ‘‘Compagnia del Circo in Scatola del Piccolo Nuovo Teatro’’; il cileno ‘‘Gonzalo’’, gli spettacoli del circo degli ‘‘Amorua’’, ‘‘Riccardo Strano’’ con il suo trapezio, la ‘‘Compagnia della Settimana dopo’’; per la pittura ci saranno le installazioni di Riccardo Pasquini, del maltese Paul Stellini, di Simona Sarti e del norvegese Ivar Jørdre. Guest star Giobbe Covatta che chiuderà la manifestazione il 3 agosto alle 22 con ‘‘6gradi’’. Partner istituzionali il Comune di Tolfa, la Fondazione Ca.Ri.Civ, Cittaslow International, l’Ambasciata norvegese e il Centro Studi Italo-norvegese. La direzione artistica vede la collaborazione di Scuderie MarteLive, di Europa Musica, di Teatro Ricerche, di ReVisione e del Movimento Artisti Arte Per. Gli sponsor sono Enel, S.I.C.O.I. e Tecknowool Sud. A coordinare la macchina organizzativa, supportata dalla Prociv e da molti volontari, il sindaco Landi e l’assessore Dionisi. Amnesty International parteciperà al Tolfarte con un tavolo di raccolta fondi e per firmare le petizioni contro la violenza di genere e l’introduzione del reato di tortura nel codice penale italiano. Da non perdere la mostra fotografica di Luigi Sestili che ha come tema la borsa di cuoio di Tolfa: la catana, con immagini che dimostrano la sua adattabilità a situazioni innumerevoli.

ULTIME NEWS