Pubblicato il

Da Fratelli d’Italia aspre critiche alla giunta Pascucci

CERVETERI. «L’amministrazione è un fallimento»

CERVETERI. «L’amministrazione è un fallimento»

CERVETERI – Il gruppo politico di Fratelli d’Italia critica aspramente l’amministrazione comunale. «La giunta Pascucci – scrivono da Fratelli d’Italia – avrebbe dovuto governare, gestire, dare soluzioni, proporre, realizzare, a beneficio di una comunità di quasi 40 mila abitanti e non lo ha fatto. La città di Cerveteri non ha trovato in questa amministrazione in carica da due anni nessun beneficio in termini di salvaguardia dell’esistente, di sviluppo, sicurezza, turismo, rilancio del territorio: è un fallimento sotto ogni punto di vista salvo qualche raro caso. Fortunatamente la città ha capito, e la delusione verso questa amministrazione è tangibile; i pochi che provano a parlare di volto cambiato della città e di risultati positivi o hanno il colore della pelle verde e vengono da un altro pianeta o non sono consapevoli della realtà che li circonda». I vertici di Fratelli d’Italia continuano il loro j’accuse spiegando che l’attuale amministrazione «Non è riuscita a far partire la zona artigianale; non è riuscita a risolvere la questione Ostilia e le relative problematiche legate a Campo di Mare ad oggi abbandonata in una situazione indecorosa di degrado; non ha fatto nulla per il rilancio del commercio delle attività agricole locali; mette la tassazione alle stelle senza poi dare servizi adeguati». Nella lettera di critica dei Fratelli d’Italia si legge anche: «E’ una giunta incapace di dare risposte concrete al cittadino; ci sono strade impraticabili e tappezzate da buche». Il gruppo politico di Cerveteri poi lancia un messaggio: «Senza avere deleghe, assessori e consiglieri si può essere una forza politica determinante per scenari futuri. Grazie al partito e a tutti quelli che in questi mesi hanno aderito e contribuito alla crescita del movimento locale e al raggiungimento di questo risultato». 

ULTIME NEWS