Pubblicato il

Il Fiumicino punta forte su mister Guidi

VERDECALCIO

VERDECALCIO

Far crescere i giovani talenti. La società gli ha chiesto questo. Meno vetrina, più lavoro dietro le quinte. L’obiettivo è però d’altissimo profilo: far sbocciare i tanti giovani di cui il Fiumicino Calcio è zeppo. Dopo l’ottimo campionato dello scorso anno con i Giovanissimi 2000, mister Guidi sarà chiamato a un nuovo miracolo. «Ringrazio la società per questa opportunità – dice lui -. L’anno scorso con i ragazzi abbiamo fatto qualcosa di importante, molti di loro si sono messi in luce richiamando l’interesse di tante società importanti del panorama regionale e non solo. Dopo l’accordo con l’Helios mi è stato chiesto di fare un passo indietro e mettermi a disposizione, allenando una squadra mista 2000-2001 composta da tanti giovani ragazzi da far maturare ed essere poi utilizzata come bacino dal quale poi attingere. Ho accettato con entusiasmo questo compito. Ho piena fiducia della società e ho immediatamente detto sì. Riparto con lo stesso entusiasmo di un anno fa. Ci sarà un campionato da onorare contro squadre molto attrezzate e agguerrite. Vogliamo fare bene. Anche se in palio non ci sono titoli noi abbiamo un grande traguardo da raggiungere: formare dei calciatori e far sbocciare dei talenti che possano poi affacciarsi alle categorie superiori. Si ripartirà da zero ma le sfide mi piacciono».

ULTIME NEWS