Pubblicato il

Salvataggio in mare: gesto eroico della dottoressa Silvia Innocenti

MONTALTO – Salvataggio a Montalto Marina, elogi alla dottoressa Silvia Innocenti per il fondamentale contributo alla vita del 65enne colto da un improvviso malore mentre faceva il bagno a circa venti metri dalla riva, nello specchio acqueo tra gli stabilimenti Cormorano e Stella Polare.  “Siamo testimoni di quello che è accaduto – dicono alcuni bagnanti amici del malcapitato – la dottoressa Silvia Innocenti è il vero eroe; l’abbiamo dovuta soccorrere noi alla fine perché completamente stremata dopo aver effettuato il massaggio cardiaco. Il vero soccorso l’ha effettuato lei , ha dato indicazioni anche al giornalista Paolo Gianlorenzo che lo ha issato dall’acqua e ha tentato di farlo respirare, ma l’uomo è rimasto in arresto cardiaco.  Solo dopo che la dottoressa ha praticato il massaggio per circa 5-10 minuti il nostro amico ha cominciato a muoversi e a respirare. Abbiamo saputo anche che la dottoressa ha avuto l’elogio dal Comandante della capitaneria di porto di Montalto. La dottoressa ha avuto la freddezza di salvare la vita al nostro amico. Dio la protegga”. “La dottoressa – aggiungono alcuni amici del medico – ha subito capito che era in arresto cardiaco ed ha praticato il massaggio fino allo sfinimento, è stata soccorsa a sua volta da una famiglia che le ha offerto dell’acqua. E’ riuscita a rianimare un uomo che senza il suo intervento, sarebbe morto. Il fratello del signore infartuato ha abbracciato la dottoressa quando ha capito che gli aveva salvato la vita”. “Il medico – raccontano ancora gli amici – appena ha capito l’emergenza, ci ha affidato i suoi figli ed è corsa col compagno, ha con le sole sue forze coordinato e praticato il massaggio fino a che l’uomo ha ripreso a respirare da solo”. (a.r.)

ULTIME NEWS