Pubblicato il

Giuseppe Di Franco: "Campo dell'Oro quartiere dimenticato"

CIVITAVECCHIA – “Campo dell’Oro è al centro delle attenzioni mediatiche. E’ un bene, per un quartiere dimenticato, degradato, molto lontano dal Pincio non solo in metri. Alle attenzioni delle campagne elettorali non corrisponde, quasi mai, un’attenzione delle amministrazioni a voto avvenuto. E’ il caso, anche, della giunta Cozzolino. Non abbiamo mai visto il sindaco calpestare il nostro suolo. Abbiamo un delegato che svolge il suo compito incollato su facebook, a dare la caccia alle streghe e ai suoi presunti avversari politici, ma scarsamente presente sul territorio. Non sarà cambiando il rubinetto di una fontana che si migliora la qualità della vita nel quartiere. Come evidenziato dagli organi di stampa, la pulizia e riqualificazione del verde, le buche ed i fili elettrici, la situazione delle sterpaglie e del campo di calcio a rischio incendio, il degrado da Bronx del centro commerciale, la sicurezza delle nostre case, sempre a rischio, vogliono una risposta. La risposta non può essere: un rubinetto ed un cestino. I residenti hanno diritto di sapere qual’è la linea politica, sul breve, medio e lungo periodo, di questa amministrazione per il quartiere Campo dell’Oro. Per questi motivi, in quanto presidente del Comitato di quartiere spontaneo di Campo dell’Oro, che è una libera associazione tra cittadini, aderisco alla raccolta di firme già in atto, promossa da Mauro Lanza e Mario Michele Pascale, che ha come finalità la presa in carico, da parte del sindaco, dei problemi del quartiere. Se chi è delegato non riesce a dare risposte, non c’è nulla di male nel rivolgersi direttamente al sindaco”.

Giuseppe Di Franco Presidente del Comitato spontaneo Campo dell’Oro

ULTIME NEWS