Pubblicato il

Tarquinia, materiali esplosivi sulla strada provinciale Marina Velca

Tarquinia, materiali esplosivi sulla strada provinciale Marina Velca

Il Codacons: “Situazione di potenziale pericolo. Subito la bonifica o la strada venga chiusa”

TARQUINIA – Il Codacons denuncia la situazione di potenziale pericolo che vivono gli abitanti di Tarquinia e i turisti che in questo periodo dell’anno risiedono nella zona. Sulla strada provinciale Marina Velca, infatti compaiono degli avvisi della Polizia municipale che informano circa la presenza di materiali esplosivi su tale arteria, e invitano a prestare attenzione, vietando l’ingresso nelle zone a rischio. “ E’ un provvedimento insufficiente – afferma il presidente Carlo Rienzi – e non capiamo cosa si attenda ancora per effettuare la bonifica totale dell’area e la rimozione dei materiali esplosivi. I rischi per la collettività sono altissimi, perché un incidente o l’incoscienza di qualche sprovveduto potrebbe determinare esplosioni con conseguenze per l’incolumità delle persone”. “Per tale motivo – prosegue Rienzi – chiediamo di eseguire subito la bonifica lungo la strada oppure chiudere al transito di pedoni e veicoli la provinciale in attesa di interventi di messa in sicurezza”. (a.r.)

 

ULTIME NEWS