Pubblicato il

Visitabile il pattugliatore della Gdf P.01 Monte Sperone

CIVITAVECCHIA – È ormeggiato al pontile Sardegna del porto di Civitavecchia e sarà visitabile sino a domenica mattina il pattugliatore P.01 Monte Sperone, l’ultima unità ammiraglia del servizio  navale del Corpo della Guardia di Finanza, costruito dal Cantiere Navale Vittoria di Adria, in provincia di Rovigo, stabilimento industriale fondato dalla famiglia Duò e affermatosi a livello mondiale nella progettazione di piattaforme navali militari e di unità da lavoro in acciaio e in alluminio.
Il pattugliatore Monte Sperone, che sta effettuando una crociera addestrativa, sarà destinato insieme all’unità gemella Monte Cimone a operare nelle acque internazionali del Mediterraneo per il contrasto ai traffici illeciti via mare. Sotto le dipendenze del comando operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Pratica di Mare, la moderna  unità, unitamente alla gemella sarà di base a Messina.
Il pattugliatore ha una lunghezza di 58 m e una larghezza di 9,5, un dislocamento a pieno carico di 460 tonnellate. Può raggiungere una velocità massima, a pieno carico, di 28,2 nodi per un’autonomia di 2000 miglia. Lo scafo dell’imbarcazione è stato costruito in acciaio ad alta resistenza e sovrastrutture in alluminio e consente di intervenire in attività di salvaguardia della vita umana in mare, di soccorso e salvataggio. Accorgimenti tecnici e l’innovativa carena ad ascia con prua verticale garantiscono un’eccellente tenuta del mare anche in condizioni avverse.
La cittadinanza potrà visitare il pattugliatore sabato 9 dalle 16 alle 18 e domenica 10 agosto dalle 10 alle 12.
 

ULTIME NEWS