Pubblicato il

Lottizzazione Palombaro, incontro positivo

MONTALTO DI CASTRO – Lo scorso 12 agosto l’amministrazione comunale di Montalto di Castro ha incontrato i proprietari del comprensorio “Palombaro” di Montalto Marina. Si tratta della zona ricompresa tra via Tre Cancelli – l’arteria che collega la marina alle Murelle – e via Del Bosco; una porzione interessata da lottizzazione privata, che comprende aree ad uso comune che l’amministrazione vorrebbe prendere in carico, dopo la definizione delle singole porzioni e degli attuali proprietari. La situazione si trascina dal 1990, anno in cui il comune avrebbe dovuto prendere in carico le aree comuni presenti nella zona. Purtroppo una serie di inadempienze ha determinato la presenza di queste aree private che di fatto però risultano utilizzabili da tutti. “Il degrado che interessa l’intera area – afferma il sindaco Sergio Caci – è sotto gli occhi di tutti ma la normativa attuale ci impedisce di intervenire su proprietà private, a meno che non si tratti di pubblica incolumità”. I proprietari intervenuti hanno manifestato vivacemente le loro richieste per riqualificare l’area e per definirne la gestione e la cura. L’agronomo comunale, Stefano Girardi, ha ripercorso le tappe della vicenda ed in particolare la mancata acquisizione delle aree a verde che la società lottizzante non ha realizzato secondo quanto invece previsto dalla convenzione con il comune. “La primaria necessità dell’amministrazione – continua il primo cittadino – è individuare il soggetto con il quale sottoscrivere una nuova convenzione che vada a definire le aree e la loro gestione. Per questo motivo dopo aver ricevuto ampia informazione da parte dei tecnici comunali, i circa 200 intervenuti hanno favorevolmente accolto il suggerimento dell’amministrazione di incontrarsi nuovamente per passare ad una fase operativa”. La riunione è stata così aggiornata al prossimo 13 settembre alle ore 11 presso il complesso monumentale San Sisto. I presenti hanno già ricevuto copia della documentazione tecnica oggetto di discussione. Eventuali ulteriori richieste potranno essere soddisfatte previa richiesta via e-mail all’indirizzo della segreteria del sindaco: [email protected]

ULTIME NEWS