Pubblicato il

Menditto: "Fumi in porto, la situazione migliora"

CIVITAVECCHIA –  “La collaborazione con il comandante del porto Tarzia e il suo staff è proficua. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Basta volgere uno sguardo al porto o annusare l’aria che si respira in centro. Certo qualche fumata nera c’è sempre, principalmente quando le navi escono ed entrano in porto e qualche solerte cittadino non manca dal segnalarle, ma niente in confronto a pochi giorni prima”. Lo dichiara in una nota il consigliere comunale Delegato ai rapporti con il Porto Dario Menditto. “Un intervento senza precedenti – prosegue il consigliere pentastellato – da parte di un Sindaco che dimostra ancora una volta di avere a cuore la salute dei suoi concittadini. Posto – afferma poi ancora Menditto – che sono assai scettico sulla reale capacità delle centraline del Consorzio dell’Osservatorio Ambientale nel rilevare il tipo di inquinamento che grava sulla nostra città, qualche indicazione di tendenza la si può comunque ricavare. Basta confrontare i dati della centralina di Fiumaretta, in particolare la concentrazione massima oraria di diossido di zolfo, nei venti giorni successivi al primo intervento del nostro sindaco con quelli dei venti che lo precedono, o anche con i dati nello stesso periodo dello scorso anno. Consapevoli che c’è ancora molto da fare, ma anche del fatto che siamo sulla strada giusta – conclude Menditto – una domanda sorge spontanea: bastava solo fare la voce grossa per ottenere i primi risultati? E perché non è mai stato fatto prima?”.

ULTIME NEWS