Pubblicato il

Finori: "Già due mesi fa avevamo deciso di riportare il mercato in piazza Vittorio Veneto"

TOLFA – Dopo l’intervento del consigliere comunale di Tolfa, Marcello Chiavoni del Partito Democratico che chiedeva di riportare il mercato in piazza Vittorio Veneto, il consigliere di maggioranza con delega all’Urbanistica, Valerio Finori, prende la parola “Per chiarire la situazione”. Finori spiega infatti che già da tempo è stata presa la decisione di riportare il mercato nell sua sede storica. “La conferenza comunale dei capigruppo ha già deciso da oltre due mesi di riportare il mercato nella sede di piazza Vittorio Veneto. All’interno del consiglio dei capigruppo come rappresentante del Pd c’è Adriano Ciambella, il quale oltre ad aver svolto un lavoro egregio ha condiviso anche tutto il percorso per lo spostamento insieme a me, al sindaco Landi, all’assessore Aloisi e ai consiglieri Marini e Bentivoglio – spiega Finori – Ciambella è venuto venerdì 20 giugno e venerdì 29 agosto per le operazioni di coordinamento dei tempi, delle modalità e delle spese per riportare appunto il mercato in piazza Vittorio Veneto”. Finori poi prosegue: “personalmente ritengo l’intervento di Chiavoni tardivo, un modo maldestro per mettere il cappello su una scelta dell’amministrazione comunale nella quale in nessun momento del suo iter Chiavoni ha preso parte. Se posso dare un consiglio personale a Chiavoni, vista anche la sua recente performance all’arrampicata, è di allenarsi e partecipare di più così potrà arrivare fra i primi sia nelle gare sportive che nelle scelte del consiglio comunale”. (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS