Pubblicato il

Quaranta nuovi loculi al cimitero

TARQUINIA. Sopralluogo del primo cittadino per fare il punto della situazione. Risolta solo in parte la carenza di spazi Mazzola: «Stiamo lavorando per un progetto che interesserà tutta la parte nuova del camposanto»

TARQUINIA. Sopralluogo del primo cittadino per fare il punto della situazione. Risolta solo in parte la carenza di spazi Mazzola: «Stiamo lavorando per un progetto che interesserà tutta la parte nuova del camposanto»

TARQUINIA – Quaranta nuovi loculi al cimitero di Tarquinia. I lavori di ampliamento al cimitero San Lorenzo della cità etrusca si sono conclusi nelle scorse settimane. Ieri sopralluogo del sindaco Mauro Mazzola. Il primo cittadino ha avuto modo di vedere le opere realizzate e di fare il punto della situazione con i tecnici comunali per stilare un cronoprogramma sugli interventi di manutenzione più urgenti.«Questo primo ingrandimento risolve solo in modo temporaneo il problema della mancanza di spazi. – spiega il primo cittadino – Stiamo lavorando per un progetto che interesserà tutta la parte nuova del camposanto». «Questo luogo sacro – afferma il sindaco Mazzola – deve onorare la memoria di chi vi riposa e dei parenti e dei famigliari che vanno a trovare i loro cari». Il primo cittadino illustra inoltre i prossimi interventi: «Nell’immediato – dice – miglioreremo il decoro e la pulizia in alcune zone nascoste, con la consapevolezza che in questi anni abbiamo però fatto molto per ridare la giusta e dovuta dignità al cimitero». (a.r.)

ULTIME NEWS