Pubblicato il

Area metropolitana, si riapre il confronto in commissione

CIVITAVECCHIA – Torna a riunirsi lunedì la commissione consiliare speciale per l’area metropolitana. Probabile che possa trattarsi anche dell’ultimo incontro, considerata la volontà della maggioranza a Cinque Stelle di redigere una delibera consiliare per sancire definitivamente la volontà dell’amministrazione comunale di non aderire alla Città Metropolitana di Roma.
Un’idea, questa, sostenuta non solo dal Movimento del sindaco Antonio Cozzolino, ma anche da rappresentanti dell’opposizione, come il gruppo della Svolta, e sostenuta dalle circa 4000 firme raccolte dall’associazione Civitavecchia C’è con la petizione popolare (si può ancora firmare nella sede di via Cadorna, al ghetto, dalle 17 alle 19, e alla sede del M5S dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19). La volontà della maggioranza è quindi quella di uscire dalla Città Metropolitana  di Roma Capitale, con il consiglio che si voterà il prossimo 5 ottobre.
Una decisione che vede invece contrario il Pd, rappresentato in commissione consiliare da Rita Stella, la quale invece chiede di approfondire la questione, studiare i possibili scenari e verificare tutta la documentazione legislativa anche per poter dare ai cittadini una corretta e chiara informazione. La strada però sembra essere quella della delibera per l’uscita dalla Città Metropolitana; delibera che potrebbe essere presentata già lunedì in commissione. 

ULTIME NEWS