Pubblicato il

Crisostomi: "Hcs, si faccia chiarezza su Iva e contributi Inps"

CIVITAVECCHIA – Allarmata denuncia di Jenny Crisostomi che ha esposto dubbi sulla condotta della giunta per quanto riguarda la gestione di Hcs. Rumores vorrebbero, sostiene, che le società appartenenti al gruppo Hcs (Argo, Cittàpulita e Ippocrate) stiano mantenendo gli stipendi evadendo l’Iva e i contributi Inps, sotto input dello stesso Comune. Una situazione già vista, sottolinea la democrat, sotto la giunta Moscherini e che ha rappresentato una delle pagine più buie della storia cittadina. Che, poi, proprio un’amministrazione guidata dal Movimento 5 Stelle, lasci correre una presunta situazione di irregolarità sembra inaccettabile all’ex candidata Pd al consiglio comunale, che dichiara: «Speriamo di essere prontamente smentiti, attraverso una comunicazione ufficiale in cui si dica chiaramente che da giugno 2014 tutti i contributi previdenziali, assistenziali e contributivi, l’Iva, le finanziarie, ecc. sono regolarmente pagati e non sono invece evasi con danno delle società, dei lavoratori e danno erariale del Comune, che sarà costretto a pagare sanzioni ed interessi».

ULTIME NEWS