Pubblicato il

Tidei: "Luigina Bianchi, giornalista gentile"

CIVITAVECCHIA – “Con Luigina Bianchi è scomparsa una delle più belle firme del giornalismo civitavecchiese. Ma di lei ricorderemo non solo i lucidi articoli e le profonde recensioni, ma soprattutto la sensibilità di un anima gentile che accompagnava qualsiasi incontro con il prossimo con un sorriso.
Il tratto gentile era il profondo ed immediato riconoscimento della umana fragilità che ci accomuna tutti e che Luigina  sapeva non solo riconoscere nell’altro, ma anche descrivere con raffinata penna e uno scrivere che passava con disinvoltura dal colto al giornalistico.
Personalmente una perdita che mi addolora ed un ricordo che porterò sempre con me”.
Pietro Tidei
 

ULTIME NEWS