Pubblicato il

Ladispoli, ottima salute delle acque del mare

LADISPOLI – Soddisfazione a Ladispoli dopo la notizia emanata dall’Agenzia Regionale Protezione Ambiente con cui è stata confermata l’eccellenza delle acque del mare di Ladispoli anche per agosto. Soddisfazione è stata espressa dal delegato al controllo delle acque marine Flavio Cerfolli che ha commentato i risultati delle analisi inviate dalla Regione Lazio sui campioni di acqua prelevati negli 8 km di litorale: «Il controllo delle acque adibite alla balneazione inizia come ogni anno il primo aprile e finisce il 30 settembre. Su ogni punto del litorale vengono effettuati controlli mensili nelle date stabilite dall’Arpa Lazio, secondo un programma definito prima dell’inizio della stagione balneare, comunicato alla Regione, al Ministero della Salute ed inserito nel Portale delle acque di balneazione. I rilievi vengono effettuati sulla costa, nella fascia profonda tra gli 80 e i 120 centimetri, cioè nella zona tipica dove è presente la maggior concentrazione di bagnanti tra le 9 e le 15. Siamo molto soddisfatti perché è confermata la bontà delle acque che bagnano la città e ciò lo si deve anche alla lungimiranza della nostra amministrazione». Sempre Cerfolli ha ricordato che: «come previsto dal Giudizio di Balneabilità secondo il Dpr T00122 del 24 aprile 2014 della Regione Lazio continuerà a essere non idonea alla balneazione l’area compresa tra i fossi Vaccino e Sanguinara».

ULTIME NEWS