Pubblicato il

Partiranno il 5 ottobre i lavori di manutenzione per i fossi Sanguinara e Vaccina

LADISPOLI. La giunta Paliotta comincerà le opere di bonifica; la società Flavia Acque pulirà invece caditoie e tombini

LADISPOLI. La giunta Paliotta comincerà le opere di bonifica; la società Flavia Acque pulirà invece caditoie e tombini

LADISPOLI – L’amministrazione comunale informa che a partire dal prossimo 5 ottobre il Consorzio di bonifica Tevere ed Agro Romano avvierà i lavori di manutenzione ordinaria annuale lungo i fossi Vaccino e Sanguinara di Ladispoli. «Questo intervento – dice il delegato alle acque marine Flavio Cerfolli – è importante perché consente di mettere in sicurezza gli argini dei corsi d’acqua che attraversano la nostra città e che, nelle giornate di eccezionale maltempo, potrebbero esondare a causa degli ostacoli frapposti dai canneti e dalla vegetazione che è cresciuta vicino ai fossi. I lavori permetteranno di rimuovere anche la terra ed i detriti che arrivano dai monti e che potrebbero rallentare l’eventuale piena, provocando allagamenti. Gli interventi di bonifica e manutenzione dei corsi d’acqua dureranno alcune settimane, sono a carico del Consorzio di bonifica Tevere ed Agro romano a cui il comune di Ladispoli darà l’autorizzazione per operare nelle zone demaniali, previo aver informato la locale Capitaneria di porto». L’amministrazione comunale del sindaco Paliotta ha anche chiesto al Consorzio di bonifica Tevere ed Agro romano di pianificare interventi di bonifica lungo il corso d’acqua della Cannella e nel fosso Campo di Mare nel tratto che scorre nel territorio di Ladispoli. «Annunciamo ai cittadini – prosegue il delegato alle acque marine Flavio Cerfolli – che la società Flavia Acque, su richiesta del comune, avvierà la bonifica delle caditoie e dei tombini di Ladispoli per prevenire eventuali allagamenti delle strade nelle giornate di pioggia. Questi lavori partiranno a breve».

ULTIME NEWS