Pubblicato il

"Lavori pronti a riprendere"

"Lavori pronti a riprendere"

Il presidente Monti rassicura gli operai edili impegnati al cantiere della nuova darsena. Domani vertice tra Authority ed azienda. Risolto il contenzioso economico

CIVITAVECCHIA – Rimane il presidio dei lavoratori edili al porto, che chiedono la ripresa dei lavori di realizzazione della nuova darsena, al centro dell’inchiesta della Procura. Ma oggi gli stessi lavoratori, insieme ai sindacati, hanno incontrato il presidente dell’Autorità Portuale Pasqualino Monti che ha ribadito loro un obiettivo: la ripresa delle attività nella giornata di domani o, al massimo, entro la fine della settimana. A quanto pare sarebbero già risolti e superati i problemi economici che l’azienda aveva avanzato nei giorni scorsi, con il pagamento dell’undicesimo e di parte del dodicesimo Sal (stato avanzamento lavori), con il saldo subordinato a determinate condizioni relative proprio alla ripresa dei lavori. Di questo e di altre richieste si discuterà nell’incontro di domani tra l’Autorità Portuale e l’azienda, seguita probabilmente da un nuovo incontro con i sindacati. Sulla ricollocazione ed i licenziamenti sarà necessario un passaggio tra parti sociali ed azienda. «Lo stato di agitazione rimane – hanno spiegato i sindacati – ma siamo fiduciosi dopo le parole del presidente Monti. Dal Pincio invece assistiamo al silenzio assoluto sulla vicenda». 

ULTIME NEWS