Pubblicato il

Mercato, il 26 settembre tutti a piazza Veneto

Tolfa. Il sindaco Luigi Landi prepara l’ordinanza

Tolfa. Il sindaco Luigi Landi prepara l’ordinanza

TOLFA – Dando seguito alla decisione della conferenza capigruppo consigliare, il sindaco Landi sta preparando l’ordinanza che, stanti le misurazioni e gli accordi presi durante il sopralluogo di venerdì scorso, fisserà al 26 settembre lo spostamento del mercato in piazza Veneto. «Su questo tema c’è stato un dibattito durato anni – spiega il consigliere di maggioranza con delega all’Urbanistica, Valerio Finori – che ha visto nel tempo gli amministratori misurarsi su posizioni legittime e rispettabili. All’inizio non ero particolarmente favorevole a questo ritorno, perché alcune problematiche (soprattutto legate alla viabilità) mi creavano perplessità. Ricordo le discussioni specie col consigliere Antonio Marini che già nel 2006 mi sollecitava con insistenza di portare il mercato in piazza nuova. Il sindaco Landi fin dal suo insediamento ci ha spronato a trovare una soluzione per far tornare il mercato nella vecchia collocazione e con gli altri capigruppo, Aloisi, Bentivoglio, Ciambella e Marini abbiamo fatto un buon lavoro». Il mercato tornerà al centro della vita sociale del paese e lo farà con regole precise e in un contesto di sicurezza. «Credo sia stata un’ennesima prova – conclude Finori – del fatto che quando gli amministratori lasciano da parte le faziosità, i personalismi e le smanie di protagonismo per concertare insieme gli atti, i cittadini ne hanno tutto da guadagnare. Non è una gara a chi ‘‘mette per primo il cappello’’ e nemmeno una vittoria della maggioranza o dell’opposizione: è la vittoria di Tolfa e dei suoi cittadini». Il sindaco Landi, che ha sempre voluto il ritorno del mercato nella sua sede di sempre, esprime la sua gioia per aver centrato l’obiettivo e non nega l’importante ruolo del consigliere Antonio Marini che in questi 8 anni ha fatto tanto far tornare il mercato sotto al Comune. Soddisfazione espressa anche dal consigliere di minoranza Ciambella: «L’aver riportato il mercato in piazza Veneto è un importante traguardo per tutta la cittadinanza che in più di un occasione ha mostrato la necessità di tornare a vivere quest’appuntamento ormai rituale e per questo era stato inserito nel nostro programma elettorale. Da tempo molte persone, soprattutto gli anziani, non frequentavano più il mercato perché fuori mano e di difficile raggiungimento, tanto che, anche tra i mercatali, scoraggiati dalla poca affluenza, serpeggiava l’idea di non venire più con i propri banchi a Tolfa». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS