Pubblicato il

«Dobbiamo individuare un centro di trattamento»

RIFIUTI. Lo ha detto il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta a Provincia Tv. «Cupinoro non può riaprire come discarica dove conferire tal quale»

RIFIUTI. Lo ha detto il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta a Provincia Tv. «Cupinoro non può riaprire come discarica dove conferire tal quale»

LADISPOLI – «La discarica di Cupinoro non potrà mai riaprire come discarica dove conferire tal quale, proprio come tutte le discariche esistenti sul territorio».
A dirlo, durante Newsroom, il programma di approfondimento di Provincia Tv (e visibile anche su www.provinciatv.info) è stato il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta.
Il primo cittadino di Ladispoli ha ricordato che le discariche da ora in poi potranno accogliere solo rifiuti trattati “ed è per questo motivo – ha aggiunto – che con i comuni del comprensorio, comeTolfa, Allumiere, Santa Marinella, Cerveteri e Bracciano, dobbiamo iniziare ad individuare un sito dove realizzare un centro di trattamento rifiuti” che porterebbe le amministrazioni comunali a risparmiare denaro.
Ad oggi, infatti, il comune di Ladispoli, dopo la chiusura della discarica di Cupinoro, conferisce i suoi rifiuti ad Aprilia.
Una soluzione, alternativa, che «ha sicuramente dei costi notevoli per le casse comunali per non parlare poi – ha concluso il primo cittadino del comune balneare, Crescenzo Paliotta  – dell’inquinamento che i mezzi utilizzati per il trasporto dei rifiuti, possono causare all’ambiente».
 

ULTIME NEWS