Pubblicato il

Sandro Magrì sale in cattedra alla Sapienza

CIVITAVECCHIA – C’era anche il civitavecchiese Sandrò Magrì tra i relatori della conferenza scientifica internazionale “Mathematical Physics: Theory to Applications” organizzata dal Dipartimento di Fisica dell’Università La Sapienza di Roma, in occasione del 70° compleanno dello scienziato Brunello Tirozzi. Magì, nel corso del suo interessante ed applaudito intervento, ha ripercorso, in qualità di protagonista diretto insieme al professor Tirozzi, la sperimentazione e la nascita di internet e dell’open source in Italia grazie al lavoro pionieristico svolto nei laboratori della Facoltà di Scienze matematiche, Fisiche e Chimiche dell’Università La Sapienza di Roma agli inizi degli anni ’80.
Un riconoscimento importante per lo studioso professionista civitavecchiese che è stato invitato ad intervenire personalmente dal professor Tirozzi e che ha ripercorso gli albori di internet e della sperimentazione con i linguaggi unix all’Università di Roma prima come allievo e poi come ricercatore all’Istituto di Calcolo Matematico, davanti un parterre formato da scienziati e professori provenienti da tutto il  mondo. È un motivo di orgoglio per la città di Civitavecchia, che può vantare il coinvolgimento di un suo concittadino nell’affermazione in Italia di uno strumento oggi diventato insostituibile nella vita di ognuno. Ricordiamo tra i tanti progetti realizzati dal professionista locale con la sua società Freenet Soluzioni Telematiche, la ‘‘Videosorveglianza Ambientale nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano’’, la ‘‘Gestione di uno Scalo Aeroportuale con Tavolo Grafico 3D multitpuch’’ (citato da Il Sole 24h come uno dei migliori esempi di “vera” Italia Digitale) e, in fase di realizzazione, la “Videosorveglianza per la Sicurezza nel complesso del Palazzo Presidenziale” a Città del Messico.

ULTIME NEWS