Pubblicato il

Dearsenificatore, richiesto il Cdu

Dearsenificatore, richiesto il Cdu

Arrivata questa mattina la lettera da parte del comune di Civitavecchia. Mazzola: "Sconfessate le parole di Porrello"

CIVITAVECCHIA – “Il consigliere regionale di M5S Devid Porrello e i suoi “fidati suggeritori” avrebbero vinto il primo premio tra i “dilettanti allo sbaraglio”, se avessero partecipato alla trasmissione La Corrida”. Uso l’ironia, il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola, intervenendo sulla questione relativa ai ritardi nell’iter burocratico di realizzazione del dearsenificatore. “Ieri, 18 settembre, Porrello ha accusato il Comune di Tarquinia di non aver inviato la documentazione per il dearsenificatore di Borgata Aurelia – ha raccontato Mazzola – ho risposto che non ci è mai stata fatta richiesta. Oggi, 19 settembre, alle ore 10.37, guarda caso, il Comune di Civitavecchia presenta domanda per avere il CDU (certificato di destinazione urbanistica). Alle ore 14, con protocollo n. 28651, il CDU è inviato tramite email e fax. La realtà era allora molto semplice: il Comune di Tarquinia non aveva trasmesso la documentazione, perché quello di Civitavecchia non l’aveva mai richiesta. Ci sarebbe da ridere, ma si è di fronte a un fatto sconcertante. Il consigliere Porrello, che ricopre un’importante carica istituzionale e forse se ne dimentica, ha compiuto una topica clamorosa. Ha cercato in modo maldestro di screditare il Comune di Tarquinia per un problema che riguarda esclusivamente quello di Civitavecchia, la cui Amministrazione di M5S deve rispondere alle critiche di migliaia di cittadini, residenti a Borgata Aurelia, per i gravissimi ritardi nella costruzione del dearsenificatore. Non voglio mettermi nei panni del consigliere Porrello. Ci sarebbero però due soluzioni per provare a rimediare alla bruttissima figura: o fare scuse pubbliche o dimettersi. Io sarei per la seconda scelta. Se ancora è dubbioso di quanto ho affermato, convochi un’assemblea pubblica a Borgata Aurelia, dove sarò presente molto volentieri. Infine: io in pochissime ore ho risolto la pratica amministrativa, ora voglio vedere quanto tempo impiega il consigliere regionale Porrello per far completare l’iter burocratico alla Regione Lazio”.

ULTIME NEWS