Pubblicato il

LADISPOLI. Tpl con Cerveteri, ok della Regione

LADISPOLI – È stato approvato dalla Regione Lazio il progetto dei Comuni di Cerveteri e Ladispoli per la realizzazione di una linea di trasporto pubblico locale congiunta e condivisa. A dirlo è stato il sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta. Grazie alla sinergia tra amministrazioni si riuscirà a sopperire ai tagli apportati dalla Regione al Tpl. «Al momento – ha infatti spiegato Paliotta – è stato tagliato il 30% del trasporto pubblico locale, con l’avvio del nuovo Tpl tra Cerveteri e Ladispoli arriveremo a un meno 9%». E tornerà anche la linea per l’ospedale Bambin Gesù di Palidoro, avviata prima sperimentalmente e poi soppressa a causa della carenza di fondi. «Si tratta di una linea che quando attiva – ha detto il primo cittadino di Ladispoli – era molto utilizzata dai cittadini ed è proprio per questo che intendiamo ripristinarla». Ma non solo. La sinergia tra Cerveteri e Ladispoli permetterà “spostamenti più agevoli agli studenti che da Cerveteri devono raggiungere la nostra città e viceversa, ma non solo. Ad essere agevolati saranno anche i pendolari e tutti i lavoratori in generale».

ULTIME NEWS