Pubblicato il

Rissa nella notte: due denunce

Rissa nella notte: due denunce

Cento persone al Pirgo e lancio di bottiglie: arriva la Polizia e denucia due nigeriani trovati a torso nudo e feriti

CIVITAVECCHIA – È bastata la telefonata del gestore di un pub, per far accorrere la Polizia al Pirgo nella notte tra sabato e domenica. «È in corso una megarissa, si lanciano di tutto», questo avrebbe riferito il commerciante al 113, che prontamente ha spedito una volante nella zona dell’isolotto, dove la presenza di nigeriani dediti allo spaccio è ormai diventata una triste costante. Arrivati sul posto, gli agenti del commissariato di viale della Vittoria si sono trovati di fronte una scena surreale: un centinaio di persone accalcate e due uomini di colore a torso nudo, con evidenti tagli sul corpo. Gli stranieri, alla vista delle divise, sono scappati a piedi verso Santa Marinella, ma i poliziotti hanno impiegato pochissimi minuti a rintracciarli, anche grazie a un documento che – stando al racconto dei presenti – sarebbe rimasto a terra durante la rissa. Dal controllo effettuato, è emerso che si trattava proprio di due nigeriani, chiaramente coinvolti in una colluttazione con gente del posto, come riferito dal gestore del pub. Per questo motivo, una volta tradotti in commissariato, sono stati denunciati per rissa aggravata. Impossibile identificare gli altri componenti della rissa. I commercianti del posto, soddisfatti per la rapida risposta ottenuta dalle forze dell’ordine, tuttavia chiedono maggiori controlli in una zona centrale che dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello della città, ma che sempre più spesso si rivela teatro di risse e piazza di spaccio. 

ULTIME NEWS