Pubblicato il

Allumiere conquista la Germania

Allumiere conquista la Germania

Battilocchio: "Complimenti a musicisti, figuranti, sbandieratori, tamburini: hanno tenuto alto il nome di Allumiere". Pieno di consensi per il gruppo collinare che ha partecipato alla parata iniziale dell'Oktober Fest

DI ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Allumiere ha conquistato la Germania. Una delegazione del comune collinare ha fatto ritorno in paese lunedì notte dopo una bellissima esperienza in terra tedesca dove sono stati protagonisti positivi e molto applauditi del grande evento dell’Oktober Fest. Venerdì sera il sindaco Augusto Battilocchio ha coordinato la delegazione composta da rappresentanti dell’amministrazione comunale: la delegata alla Pubblica Istruzione Serena Rosati e il consigliere di minoranza Domenico Vittori; il rappresentante della Pro Loco Anna Pesce; il vice coordinatore del gruppo di Prociv di Allumiere Alfonso Superchi, i musicanti della banda ‘‘Amici della Musica’’, il maestro direttore Rossano Cardinali e il direttore artistico Umberto Profumo e i rappresentanti di tutte le Contrade (tra sbandieratori, tamburini, figuranti, presidenti e rappresentanti vari). Sabato mattina la delegazione è stata ricevuta dagli amici di Egelfing, il Comune bavarese gemellato con Allumiere da ben 14 anni. I collinari sono stati divisi fra le varie famiglie tedesche dove gli allumieraschi sono stati ospiti. Forte il clima di amicizia che si è respirato in questi 3 giorni a testimonianza di come la lingua e la diversa nazionalità e cultura non divide assolutamente, anzi arricchisce tutti. Dopo una giornata di convivialità fra allumieraschi e bavaresi la sera l’amministrazione di Egelfing ha dato vita a una cena durante la quale è stato rinsaldato ufficialmente il patto di amicizia e sono state gettate le basi per il prossimo anno quando le delegazioni dei due Comuni si incontreranno ancora per due volte (una volta in Germania e un’altra ad Allumiere) per festeggiare i 15 anni di gemellaggio. Sabato c’è stata la giornata più intensa, emozionante e al tempo stesso divertente, quella dell’Oktober Fest. La giornata è cominciata la mattina con i musicisti di Allumiere che hanno suonato e a un grupo di figuranti, tamburini e sbandieratori che hanno partecipato alla parata di apertura dell’Oktober Fest e che hanno fatto un pieno di applausi al loro passaggio fra due ali immense di folla di ogni parte del mondo. Per il gruppo 

Allumiere conquista la Germania

collinare sono piovuti oltre agli applausi anche tanti complimenti venuti da più parti. «E’ statauna faticata – hanno sottolineato i partecipanti alla parata – ma ne è valsa la pena». Il gruppo è stato ripreso da varie televisioni e molti giornali hanno scritto di loro. Anche il sindaco di Egelfing si è complimentato coi musicisti e con tutto il gruppo misto dei figuranti: grazie a tutti loro è stato tenuto alto il nome di Allumiere. La soddisfazione è stata raddoppiata dal fatto di essere uno dei soli tre gruppi italiani ammessi a sfilare.  Il gruppo ha poi festeggiato con gli amici bavaresi all’interno dell’Oktober Fest. Lunedì la delegazione si è congedata dagli amici di Egelfing fra abbracci, saluti e qualche lacrima e con la promessa di rivedersi presto e di tenersi in collegamento tramite mail, skype e telefonate. «E’ stata una grande esperienza sono orgoglioso del gruppo di musicisti, figuranti,  sbandieratori e tamburini – spiega Battilocchio – sono certo che questa esperienza ha lasciato un segno positivo in tutti i partecipanti».   

ULTIME NEWS