Pubblicato il

Cerveteri, l’amministrazione riduce le aliquote Tasi

Approvato dalla sola  maggioranza l’alleggerimento del carico fiscale

Approvato dalla sola  maggioranza l’alleggerimento del carico fiscale

CERVETERI – Il Consiglio comunale di Cerveteri ha approvato la nuova disciplina della TASI, votando favorevolmente la delibera proposta dalla Giunta comunale. Nel corso della seduta il Sindaco Alessio Pascucci e il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Giuseppe Zito hanno illustrato le nuove aliquote.
«Abbiamo ridotto tutte le aliquote – ha spiegato il Sindaco – producendo un alleggerimento del carico fiscale sulle famiglie. Abbiamo lavorato, con gli Uffici comunali, con grande attenzione e tenendo conto, oltre che delle Norme, anche delle differenti realtà delle famiglie nel nostro territorio».
«Particolari tutele – ha illustrato il vicesindaco Zito – sono state assicurate alle fasce di reddito più deboli, azzerando completamente la Tasi sulle abitazioni principali con rendita catastale inferiore ai 300 euro. Abbiamo ridotto l’aliquota da 3,3 a 2,5 per tutte le abitazioni principali con rendita catastale superiore ai 300 euro, per gli immobili dati in uso gratuito ai parenti in linea retta di 1° grado, e per le locazioni a canone libero».

ULTIME NEWS