Pubblicato il

"Cumuli di rifiuti sulla duna mediterranea"

FIUMICINO – Estate finita, problemi che rimangono. Il presidente dell’associazione ”Crescere Insieme”, Roberto Severini, denuncia la presenza di rifiuti di ogni genere sulle dune di Passoscuro. “L’accampamento abusivo sarà anche sparito – dice Severini – per ‘cessata attività lavorativa’ ma sono rimasti i rifiuti. Montagne e montagne di spazzatura che deturpano uno degli angoli più belli del nostro Comune. Proprio a due passi da quella stele di Salvo D’Acquisto celebrata ieri dal sindaco e da un esercito di personalità”. “La segnalazione – spiega Severini – ci arriva da un nostro associato, Andrea Mosca, sempre molto attivo sul territorio. Lo spettacolo è desolante: frigoriferi abbandonati sulla spiaggia, centinaia di bottiglie di vetro e barattoli semi bruciacchiati, rifiuti di ogni tipo all’interno della duna mediterranea. Abbiamo più volte sollevato il problema di via Stintino e della zona alle spalle del Don Guanella. Purtroppo pur avendo letto fior di dichiarazioni e impegni la situazione è rimasta tale e quale. Non è cambiato nulla. I rimedi sono due: videosorveglianza o maggiori controlli. Con le dichiarazioni prestampate e precompilate fatte arrivare ai giornali non si cambia lo stato delle cose. Prima o poi i problemi non risolti vengono a galla. E questo è uno dei tanti. Bisogna agire e magari solo dopo dire di aver raggiunto i propri obiettivi. La segnalazione, tramite posta certificata, al Comune è stata inviata: chissà se anche questa volta, come tutte le altre, rimarrà lettera morta”.
 

ULTIME NEWS