Pubblicato il

Lo sfogo di un piccolo imprenditore

CIVITAVECCHIA – “Mio Sindaco, ho sperato, e spero nel vostro programma elettorale,sintesi della maggioranza cittadina.
Vado al dunque. Io faccio cibo di strada, ossia..in questa città dove ho visto la luce, vorrei che fosse ricordata anche da un semplice panino tipico, perché Civitavecchia merita di essere segnalata anche per un sfizio gastronomico. (Cosa quasi normale nel resto dei capoluoghi più importanti d’Italia)
I regolamenti del 2003 (ormai obsoleti con un traffico croceristico che supera i 2 mln di presenze) che regolano il commercio su aree pubbliche, cozzano sia con la mia passione/missione che con i vostri programmi!
Le multe (2′) di € 1.039,00 fioccano con un ghigno da parte del personale addetto,quasi da pensare ad una totale insensibilità.
Mi appello a te,come il piccolo, tra i tanti piccoli imprenditori che rischiano in proprio.
Con stima”
Luca Dondoli

ULTIME NEWS