Pubblicato il

Rissa al mercato: cinque denunce

Rissa al mercato: cinque denunce

Botte da orbi fra tre italiani e due egiziani, probabilmente per motivi legati al commercio. Sul posto è intervenuta la Polizia. Uno degli stranieri partecipanti è finito all’ospedale con una gamba rotta

CIVITAVECCHIA – Pugni, schiaffi e calci: al mercato scopia la rissa. I fatti si sono verificati nel primo pomeriggio di ieri, quando cinque persone si sono rese protagoniste di una vera e propria zuffa tra i banchi con la merce esposta. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, si sarebbe trattato di una violenta lite, scoppiata tra cinque persone, due commercianti italiani e tre egiziani. I motivi, da quanto si è appreso, sarebbero legati proprio al commercio e all’occupazione di un posto in zona mercato. Dalle parole i protagonisti di questa vicenda sarebbero passati ai fatti: botte da orbi sotto gli occhi attoniti dei passanti che hanno chiamato la Polizia. Immediatamente sul posto è sopraggiunta una volante del commissariato di viale della Vittoria, supportata da una pattuglia dei Carabinieri. Gli agenti hanno immediatamente identificato i partecipati alla rissa, passando la palla alla squadra di polizia giudiziaria per la precisa ricostruzione dell’accaduto e le relative indagini. Al mercato è arrivata anche un’ambulanza del 118, che ha trasportato uno degli egiziani feriti all’ospedale San Paolo, dove i medici hanno riscontrato la rottura di una gamba. Ore di lavoro per i poliziotti del dottor Giovanni Lucchesi, che hanno dovuto ascoltare le testimonianze dei presenti, una per una, al fine di avere un quadro preciso dell’accaduto. E si tratta della seconda rissa in pochi giorni, che vede coinvolti cittadini italiani e stranieri. Nella notte tra sabato e domenica, lo ricordiamo, due nigeriani si sono affrontati con un gruppo di italiani al Pirgo, colpendosi ripetutamente con pietre e cocci di bottiglie, costringendo le forze dell’ordine ad intervenire tempestivamente per evitare conseguenze drammatiche.
Tornando ai fatti di ieri, gli inquirenti hanno denunciato tutti e cinque i partecipanti alla rissa.

ULTIME NEWS