Pubblicato il

Pd: "I cittadini di Tolfa sono i più vessati"

TOLFA – Il gruppo politico del Pd di Tolfa sul piede di guerra. In primis i pideini rimarcano il fatto che in tema di tasse “I cittadini di Tolfa sono i più vessati”. Gli esponenti del Pd collinare oltre ad aver distribuito dei volantini hanno pubblicato dei link su Facebook “Per mostrare che a Tolfa abbiamo la Tasi più alta di tutto il comprensorio: da noi è 2.50 per mille con nessuna detrazione per prima casa e la stessa aliquota è per i negozi; a Civitavecchia c’è il 2 per mille con detrazione per prima casa 60 e 1 per mille per i negozi; ad Allumiere hanno il 2.50 per mille di aliquota però con detrazione prima casa di 60 euro; a Santa Marinella hanno l’aliquota più bassa: 1 per mille con nessuna detrazione per la prima casa. Guardando le tasse elevate che abbiamo c’è da esprimere – spiegano ancora dal Pd – che aumentando le tasse è facile amministrare così”. Sempre dal Pd poi viene sottolineato che i consiglieri comunali del Pd (Ciambella e Chiavoni) hanno presentato emendamenti al bilancio per diminuire la Tasi con un risparmio di 100 mila euro per le tasche dei cittadini”. Gli esponenti del Pd poi denunciano “la poca sicurezza che c’è nel giardino comunale: rami di alberi che possono cadere da un momento all’altro, vasi spaccati e mattoni rotti davanti agli scivoli e staccionate distrutte; che dire un parco a prova di bambino”. (Rom. Mos.)

 

ULTIME NEWS