Pubblicato il

"L'amministrazione si faccia carico dei problemi di questa famiglia"

CIVITAVECCHIA – Un esposto presentato dal Movimento Ottimo Consiglio alla Procura della Repubblica e al commissariato, a tutela della famiglia rimasta senza casa. Un atto nel quale vengono formulate una serie di richieste, dall’avvio della costruzione di alloggi di edilizia residenziale da parte dell’Ater, con sblocco dei finanziamenti regionali alla verifica della graduatoria per l’assegnazione degli alloggi popolari, dal caricamento sul caso di via Frangipane al controllo degli assegnatari delle casette di legno. Pur mantenendo il presidio al Pincio e rimanendo sulle stesse posizioni, il Movimento Ottimo Consiglio, allo scopo di favorire un miglioramento delle condizioni della famiglia rimasta senza casa, questo pomeriggio si è detto disponibile ad accettare un documento contenente un formale impegno dell’amministrazione comunale a farsi carico dei problemi del nucleo famigliare rimasto senza un tetto.

ULTIME NEWS