Pubblicato il

Le scuole alla scoperta degli Etruschi con Artetruria

L’associazione propone visite guidate al Museo e alle necropoli di Tarquinia

L’associazione propone visite guidate al Museo e alle necropoli di Tarquinia

TARQUINIA – Uno straordinario viaggio nel mondo degli Etruschi. È quello che propone Artetruria alle scuole, con visite guidate a Palazzo Vitelleschi, sede del Museo Nazionale Archeologico Tarquininense, e alle tombe dipinte delle necropoli, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco, e con la proposta di laboratori didattici, svolti presso la bottega dell’artista Giovanni Calandrini, per riscoprire le antiche tecniche e avere la possibilità di riprodurre oggetti, utilizzando e simulando gli antichi metodi degli Etruschi. «Vogliamo portare studenti e insegnanti fuori dalle aule, per scoprire il nostro patrimonio storico e archeologico facendolo toccare dal vivo e non attraverso i libri. – spiegano le guide turistiche dell’associazione – Vogliamo far conoscere uno dei popoli più misteriosi dell’Italia con l’osservazione diretta dei loro capolavori: dai celeberrimi Cavalli Alati agli ori custoditi a Palazzo Vitelleschi, fino a entrare nelle stupende tombe dipinte». Se, dopo la visita al Museo Nazionale Archeologico Tarquiniense e alle necropoli, studenti e insegnanti non fossero ancora “sazi” di cultura, il viaggio con Artetruria proseguirebbe tra le vie e le piazze del centro storico, per scoprire edifici, chiese e torri con la loro storia. «I ragazzi e i docenti potranno trascorrere una giornata diversa, ricca di stimoli. – concludono le guide turistiche – Tarquinia è una città splendida e, nel nostro piccolo, contribuiamo a promuoverne l’immagine, con una particolare attenzione per i giovani». Per avere informazioni sulle visite guidate è possibile chiamare al 331/8785257, scrivere ad [email protected] o visitare il sito www.artetruria.it.

ULTIME NEWS