Pubblicato il

Bellosguardo, lavoratori sul piede di guerra

CIVITAVECCHIA – La Cgil Fp torna a denunciare la situazione di disagio in cui versano i lavoratori della rsa Bellosguardo che devono ancora ricevere il pagamento degli stipendi di luglio. “I lavoratori, che appartengono alla cooperativa Evergreen di Roma e svolgono il proprio servizio presso la Rsa gestita dalla società Sanimedica c.c.r, entrambe facenti parte del consorzio Unisan – ha spiegato il segretario Angelo Guiducci – assicurano con professionalità e senso di responsabilità l’assistenza agli ospiti della struttura alla pari degli altri lavoratori che tra mille difficoltà e sempre in forte ritardo si sono visti accreditare lo stipendio in questione. Permanendo questa situazione di discriminazione i lavoratori avvieranno in tempi brevissimi un’ingiunzione di pagamento con blocco cautelativo dei beni presso la Asl RmF”.
 

ULTIME NEWS