Pubblicato il

Lite tra civitavecchiesi: 44enne denunciato per rapina e lesioni

Lite tra civitavecchiesi: 44enne denunciato per rapina e lesioni

Episodio accaduto durante il viaggio verso Montalto. Intervento dei Carabinieri

MONTALTO – Doveva essere un chiarimento tra gentil uomini e invece è finita a suon di calci e pugni. E non solo. Si è chiusa con una denuncia per rapina e lesioni la vicenda che vede protagonisti due civitavecchiesi di 50 e 44 anni, partiti dalla città portuale in macchina con l’intento di parlare e chiarirsi in merito ad una vicenda che li vedeva coinvolti, ma durante il viaggio, lungo l’Aurelia, i toni si sono accesi a tal punto che,  quando si sono trovati all’altezza del chilometro 114, presi dalla lite i due hanno bloccato la macchina e sono scesi. Il passeggero, 44enne, accecato dal diverbio, ha iniziato a picchiare il 50enne, dandogliele di santa ragione. Non contento, ha anche rapinato l’uomo, rubandogli il denaro che custodiva nel portafoglio, per circa 300 euro. Ha anche tentato di farsi consegnare le chiavi della macchina, ma non c’è riuscito. Il 50enne, infatti, nonostante le percosse, è riuscito a liberarsi e fuggire fino alla stazione dei Carabinieri di Montalto, ai quali, sanguinante, ha raccontato l’accaduto. Subito è scattata la ricerca del 44enne, poi rintracciato dai militari di Montalto in collaborazione con i  carabinieri della stazione porto di Civitavecchia, nei pressi della caserma dei vigili del fuoco.  Il 50enne vittima del pestaggio e della rapina, è stato trasferito  presso l’ospedale di Tarquinia per le cure mediche del caso, ne avrà per 15 giorni per via di diverse ferite al volto. (a.r.)

ULTIME NEWS