Pubblicato il

ALLUMIERE. Stop alla cascata nel parco: è botta e risposta

ALLUMIERE – Ancora un’interrogazione con richiesta di risposta scritta è stata protocollata dal consigliere di minoranza, Vincenzo Sgamma che interroga il primo cittadino in merito al fermo della ‘‘cascata’’ del parco del Risanamento. Il capogruppo di ‘‘Con voi per Allumiere’’ chiede il motivo di «questa negativa novità». Sgamma spiega che: «Ho ascoltato molte lamentale dei cittadini riguardo al non funzionamento della cascata e ho deciso di intervenire per chiedere al sindaco quale sono i motivi visto che questa cascata utilizza sempre acqua riciclata e non c’è spreco. Tale inconveniente non mette in risalto le bellezze del posto. Mi faccio portavoce di quei tanti allumieraschi che si recano nel Parco del Risanamento per godersi anche la bellezza della cascata. Resto in attesa della risposta del sindaco auspicando che stavolta la risposta arrivi». Pronta la risposta del sindaco Battilocchio: «Ho già spiegato di persona a Sgamma il motivo del non funzionamento della cascata ma lo rispiego – c’è un guasto nella condotta idrica di questa particolare fontana e il pezzo che si è rotto non si trova e lo stiamo cercando. Ma non penso che sia un problema fondamentale visto che è ottobre e stimao per chiudere il parco per la solita ristrutturazione auunnale. Comunque Sgamma e i cittadini stiano tranquilli: appena arriva il pezzo ripartirà la cascata». (Rom. Mos.)
 

ULTIME NEWS