Pubblicato il

Trovato cadavere in auto in fiamme

Trovato cadavere in auto in fiamme

Indagini della Polizia a 360 gradi: non viene esclusa alcuna pista

FIUMICINO – È stato trovato totalmente carbonizzato in un’auto Nissan Micra avvolta dalle fiamme in via delle Acque basse a Focene, nel comune di Fiumicino. Il fatto è accaduto stanotte intorno alle due. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e la Polizia. Dagli investigatori del Commissariato di Fiumicino non viene esclusa alcuna ipotesi e pista sulle cause che hanno portato al decesso l’uomo. L’auto si trovava in uno spiazzo, su uno sterrato, non lontano dal ciglio della strada, sufficientemente illuminato. L’allarme è stato dato al 113 da un passante intorno alle 02,30: i vigili del fuoco hanno domato le fiamme dell’auto ma l’uomo, trovato adagiato seduto sul sedile posteriore, come se stesse riposando, era già privo di vita. Vicino al corpo solo il cavo dell’antenna della radio che si era probabilmente staccato dall’abitacolo. Non sono stati trovati documenti o altri oggetti che agevolino il poter risalire alla sua identità: gli inquirenti stanno cercando di verificare in queste ore se possa trattarsi del proprietario dell’auto, un 70enne incensurato, solito dormire, per sua scelta, proprio sulla sua auto a ridosso delle spiagge del litorale. L’autopsia dovrà chiarire se l’uomo sia morto prima dell’incendio o meno, e le cause che ne hanno determinato il decesso. Accertamenti dovranno chiarire inoltre le cause che hanno originato l’incendio dell’auto. (a.r.)

ULTIME NEWS