Pubblicato il

A Ladispoli torna “La Prevenzione di domenica”

LADISPOLI – A Ladispoli riprende la campagna di prevenzione sanitaria gratuita realizzata dalla Salus Medical Center con il patrocinio dei comuni di Ladispoli e Cerveteri. Il primo appuntamento con “La prevenzione di domenica” è per il 26 ottobre a partire dalle ore  9,30 con lo screening ecografico tiroideo a cura del dottor Alessandro Onofri medico chirurgo specialista in endocrinologia. La  tiroide è una ghiandola endocrina che si trova nella regione anteriore del collo, fondamentale per la sopravvivenza. I dati della letteratura indicano il riscontro palpatorio di noduli tiroidei tra il 1-7%. Dai dati ecografici questa incidenza varia tra il 8-72% in funzione dell’età, sesso ed area di residenza, arrivando a percentuali superiori al 50% nelle donne ultra-sessantenni. Il carcinoma della tiroide rappresenta il 5-6% di tutti i noduli tiroidei, il 92% delle neoplasie endocrine maligne ed il 1-3% di tutti i tumori maligni. In Italia vengono registrati 3200 casi per anno. Il 9 novembre, sempre dalle ore 9,30, sarà la volta della prevenzione delle patologie un campo ostetrico e ginecologico a cura del dottor Eugenio Nervi medico chirurgo specialista in ginecologia presso l’Aurelia Hospital. Visita specialistica, Pap test, ecografia, colposcopia e palpazione del seno possono, se eseguite periodicamente, consentire al tuo ginecologo di intervenire tempestivamente evitando così l’insorgere di molte malattie. Il 23 novembre sarà dedicato alla prevenzione del glaucoma con la dottoressa Maria Antonella Cori medico chirurgo specialista in oculistica presso l’European Hospital e la Clinica Città di Roma. Il glaucoma è stato definito un ‘killer’ silenzioso perché insorge in modo subdolo senza manifestazioni eclatanti.  In Italia la sua  prevalenza  nelle  varie forme è stata stimata  circa dell’1,5% della popolazione generale, ma se consideriamo gli ultrasettantenni parliamo di una prevalenza del 6-7%. Il problema principale è la mancanza di diagnosi in circa il 50% dei casi e l’aumento dell’età media della popolazione, porterà inevitabilmente a un peggioramento del quadro. Domenica 7 dicembre, sempre dalle  ore 9,30, la dottoressa Stephane Cusumano, medico chirurgo specialista in urologia presso l’Aurelia Hospital e l’European Hospital, tratterà della riabilitazione del pavimento pelvico. L’incontinenza urinaria ed il prolasso genitale rappresentano due diverse patologie dell’universo femminile di cui si parla poco ed in alcuni casi con difficoltà. Queste patologie, che  possono coesistere, sono caratterizzate da un corteo di sintomi, a volte mal interpretati dalle pazienti per modalità di presentazione ed intensità. Per poter accedere all’iniziativa è indispensabile fissare un appuntamento presso allo  06 9949944 oppure [email protected] gli appuntamenti si svolgeranno presso la sede della Salus Medical Center in via Ancona 94 a Ladispoli.

ULTIME NEWS