Pubblicato il

Perello sugli immigrati: "Prima noi"

CIVITAVECCHIA – Sulla questione dell’eventualità di poter ospitare degli immigrati nella palazzina di viale della Vittoria, interviene anche il consigliere comunale de la Svolta Daniele Perello, il quale sostiene e concorda con quanto già sottolineato dal capogruppo Grasso Massimiliano, e rilancia su alcune questioni. Secondo Perello infatti il problema, oltre alla sicurezza in pieno centro e il rischio malattia, si deve porre l’accento anche sulla sicurezza globale e sull’aspetto sociale.
“Sicurezza globale – ha spiegato – perché verrebbero ospitate persone di etnie differenti e sbattute tutti assieme con pericoli per gli stessi ed inseriti in un contesto sociale cittadino centrale e vicino ad un asilo nido. Inoltre l’altro fattore sociale è che conosciamo perfettamente la situazione di emergenza abitativa nella nostra città, con nuclei familiari costretti a vivere in posti piccoli, inadatti e purtroppo troppo spesso anche in auto. Non si può allora dare assistenzialismo ad altri, se prima non risolviamo i problemi in casa nostra. Adesso qualche ben pensante potrà leggere anche qualcosa di razzismo, ma non è cosi. La verità è che come amministratori abbiamo il dovere di dare risposte prima ai nostri cittadini”.

ULTIME NEWS