Pubblicato il

Hcs, domani la decisione della Corte d'Appello

Hcs, domani la decisione della Corte d'Appello

Ancora ‘‘misteriosa’’ la strada che intende percorrere l’amministrazione a Cinque Stelle

CIVITAVECCHIA – È atteso per domani il pronunciamento della Corte d’Appello in merito al piano industriale su Hcs. Un pronunciamento che sembra piuttosto scontato, vista la precedente bocciatura del Tribunale ordinario e gli scarsi passi in avanti fatti finora all’interno della Holding.
Il primo stop al piano di salavataggio di Hcs è del 2012. Da allora ad oggi i tentativi di salvare l’azienda dal fallimento non hanno portato ad alcuna soluzione concreta. Si sono avvicendati diversi liquidatori, sindaci e commissario straordinario. Si sono svolte assemblee generali e riunioni continue tra amministrazioni ed organizzazioni sindacali. Eppure il futuro delle partecipate di Civitavecchia è ancora appeso ad un filo. Domani ci potrebbe essere un rinvio, per analizzare ancora la documentazione, oppure una sentenza. Il problema rimane quello di capire l’intenzione dell’amministrazione a Cinque Stelle e, in particolare, del sindaco Cozzolino e dell’assessore al Lavoro Savignani sulle azioni da mettere in campo. E nell’immediato, considerata la situazione piuttosto drammatica.

ULTIME NEWS