Pubblicato il

Incuria e degrado a largo San Francesco d'Assisi

Incuria e degrado a largo San Francesco d'AssisiCIVITAVECCHIA – «Lo stato di incuria dell’area intorno alla statua di San Francesco e di tutta la piazza intorno è allucinante». Questo il grido dei residenti di largo San Francesco D’Assisi che alzano la voce a causa della mancanza di igiene intorno alla statua dove non solo c’è un ricettacolo di rifiuti e di erbacce ma è anche il rifugio di ratti e altri animali, in particolare si notano a bella vista ragnatele grossissime con tantissimi ragni e alcuni esperti hanno riconosciuto fra questi i ragni bottoni. «Tra l’altro consultando esperti ci è stato detto che qui – spiegano ancora i residenti – è necessaria una disinfestazione urgente». I residenti, inoltre, lamentano il fatto che «I tombini presenti nella piazza non vengono puliti, ne abbiamo fatto già richiesta ma non abbiamo avuto risposta» e temono che: «Con le prossime piogge l’area possa allagarsi con conseguenti problemi per le attività commerciali che hanno l’entrata rasoterra per cui chiediamo un intervento urgente».

ULTIME NEWS