Pubblicato il

Allumiere, verso la conclusione il restyling alla Bianca

di ROMINA MOSCONI

ALLUMIERE – Si svolgerà tra un paio di settimane la cerimonia di inaugurazione del secondo step di lavori di riqualificazione che si stanno concludendo nella frazione di La Bianca  (nell’area adiacente al centro anziani) portati avanti dall’amministrazione comunale finanziati in parte con fondi elargiti dal Gal della Tuscia Romana e per il resto da fondi comunali. «Abbiamo in programma di fare anche altri lavori a La Bianca, in particolare – spiega il sindaco Battilocchio – la riqualificazione esterna del centro anziani e stiamo progettando anche interventi per il paese e quindi presenteremo i progetti con la speranza di ricevere finanziamenti dal Gal». Il primo cittadino di Allumiere ha anche annunciato che «Sono in dirittura d’arrivo  i lavori importanti di risanamento idrogeologico che stiamo svolgendo in zona Le Terre. L’imponenza dei lavori è direttamente proporzionale allo sforzo e all’impegno economico che abbiamo messo. Speriamo di intervenire anche per altri lavori di stabilità dei terreni». Sono invece stati portati i lavori del progetto di riqualificazione Provis che hanno visto l’amministrazione comunale intervenire per riqualificare la zona sottostante via Dante Alighieri e zone limitrofe a via dell’Acquedotto Traiano realizzati con fondi della Provincia di Roma e con fondi comunali. Nei giorni scorsi è stato poi eseguito un altro intervento molto importante presso il campo sportivo della Cavaccia: «Abbiamo provveduto – spiega il primo cittadino collinare – al ritrattamento e rinvasamento di sostanze naturali vegetali sul campo sintetico di ultima generazione che abbiamo installato nel nostro impianto sportivo». Sempre nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha stabilito e programmato una serie di interventi per la viabilità rurale che si eseguiranno grazie all’intervento dell’Università Agraria.

ULTIME NEWS