Pubblicato il

"Tari, nessun allarmismo"

"Tari, nessun allarmismo"

L'assessore Tuoro getta acqua sul fuoco dopo l'intervento del capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso e spiega: "Abbiamo riscontrato un errore formale nella trascrizione della tariffa, già risolto con una delibera di giunta di luglio"

CIVITAVECCHIA – Per l’assessore al Bilancio e alle Politiche Finanziarie Florinda Tuoro non ci sarebbe alcun problema per le bollette della Tari. La questione era stata sollevata ieri dal capogruppo della Svolta Massimiliano Grasso. «Abbiamo eseguito dei controlli e non c’è nulla di anomalo – ha sottolineato l’assessore Tuoro – nei mesi scorsi abbiamo invece riscontrato un errore formale di trascrizione dei dati della tabella dell’allegato A – ha spiegato – ad esempio le tabelle erroneamente pubblicate riportavano tariffe più basse rispetto a quello del 2013, nonostante il costo della raccolta rifiuti, come si legge nella delibera del commissario Santoriello, sia aumentato. Quindi già a luglio abbiamo provveduto, attraverso una delibera di giunta, a sostituire l’allegato relativo alla delibera del commissario con le tariffe corrette. Un passaggio che forse è sfuggito. Non vorrei che si facesse dell’allarmismo inutile. Soprattutto in un momento delicato come quello attuale per i cittadini a cui la confusione non giova certo. Invito i cittadini, per qualsiasi informazione e chiarimento, a rivolgersi all’ufficio tributi del Comune e non ad Hcs».

ULTIME NEWS