Pubblicato il

"Forza Italia ha tradito me e gli elettori"

CIVITAVECCHIA – «È stata Forza Italia a tradire le nostre linee guida della campagna elettorale, anche arruolando Moscherini senza un minimo di confronto interno. Io mi sono sentito tradito e credo che il partito abbia tradito anche gli elettori». È la risposta di Andrea D’Angelo a Forza Italia, che scalcia senza rappresentanti in consiglio comunale. Il consigliere ed ex candidato sindaco azzurro, ora lontano dalle vicende forziste, mette sotto accusa anche la nomina dei coordinatori dei circoli locali: «La condivisione la chiedono solo su alcune cose». D’Angelo tranquillizza, in fine, chi spera nelle sue dimissioni: «Resterò al mio posto». E per il momento di Forza Italia in consiglio comunale non c’è alcuna traccia.

ULTIME NEWS