Pubblicato il

Gas, Petrelli chiede chiarezza

CIVITAVECCHIA – «I due gestori più comuni, Enigas ed Enelgas, del servizio stanno riscuotendo il canone relativo all’anno 2013 in modo differente: l’EnIgas ha deciso di riscuoterlo in un’unica soluzione, € 23,42 (somma ottenuta da un canone mensile di €. 1,951); mentre Enelgas l’ha invece addebitato ai suoi clienti con cadenza mensile». È quanto spiega Vittorio Petrelli (Ripartiamo dai Cittadini) intervenendo sull’addebito inserito in bolletta «relativo a un canone comunale svincolato dai consumi e dal reddito». Petrelli ricorda che il canone è stato istituito con delibera della precedente giunta n. 299 del 15/10/12 e chiede al sindaco Cozzolinos «e la città ha un ruolo nel determinare questo importo, fino a quando durerà questa tassa, delucidazioni sulla gara per determinare il fornitore del gas e  quale è l’importo del canone che il Comune ha incassato in questi anni.

ULTIME NEWS