Pubblicato il

Le nuove officine tecnologiche si chiamano "Civitavecchia FabLabs"

CIVITAVECCHIA- Nasce “Civitavecchia FabLabs”, un punto di riferimento costante verso il quale ogni studente, ogni giovane ed ogni appassionato può contare per risolvere i propri dubbi, conoscere nuove tecniche, realizzare una propria idea tecnologica.Il termine FabLab deriva dalla contrazione delle parole inglesi fabrication e laboratory. I fablab posso essere considerati come una sorta di officine contemporanee nelle quali sono presenti, concentrati o in maniera diffusa, gli strumenti, i mezzi e le conoscenze per poter progettare e realizzare una propria idea tecnologica.I fablab, prima di essere “officine tecnologiche”, sono un insieme di persone vicine alla “Maker Culture”, persone che si confrontano, si scambiano conoscenze e realizzano progetti comuni.

Grazie alla collaborazione dell’Arci saranno proposte a breve giornate di apprendimento, confronto e realizzazione rivolte alle scuole ed estese a chiunque abbia idee innovative da realizzare.I radioamatori, innovatori per tradizione, possono e devono essere protagonisti di quella che da più parti viene definita ” terza rivoluzione industriale”, dove, affiancate a tecnologie industriali innovative, tornano ad essere impiegate e valorizzate le tecniche artigianali. Per informazioni:[email protected]3920092999.

ULTIME NEWS