Pubblicato il

Macrostruttura, dirigenti in esubero

CIVITAVECCHIA – I lavori per la creazione della nuova macrostruttura comunale, secondo indiscrezioni sono finiti, ma i problemi a quanto pare sono appena comunicati. Oltre a impegnarsi nel  fare in modo che tutti i dipendenti comunali accettino la novità, l’amministrazione dovrà cercare di recuperare sulle lacune che si sono determinate strada facendo.
Il Comune di Civitavecchia avrà sette dirigenti, uno per ogni assessorato, ma il primo problema nasce con i peg. Il piano esecutivo di gestione, detto peg, è lo strumento utilizzato dall’amministrazione comunale per definire gli obiettivi che intende raggiungere nel corso dell’anno, in relazione ai programmi previsti e degli stanziamenti in bilancio. Razionalizzazione, miglioramento e sviluppo sono gli obiettivi di norma legati alla gestione ordinaria e al rinnovamento, tanto che gli obiettivi hanno uno strettissimo collegamento con figure professionali incaricate di raggiungerli tramite l’individuazione di risorse umane e finanziarie a loro disposizione. In questa ottica il Comune si ritroverebbe con due dirigenti per area, uno al settore e uno al peg.
Una questione da rivedere rapidamente, per evitare che le novità si rivelino dannose.

ULTIME NEWS