Pubblicato il

Tassa di ingresso: il Tar mantiene in vigore la delibera

CIVITAVECCHIA – Resta in vigore la delibera sull’introduzione della tassa di ingresso a carico dei bus turistici a Civitavecchia. Lo ha stabilito la seconda sezione bis del Tar del Lazio respingendo le richieste di tredici aziende di trasporti che avevano presentato un ricorso chiedendo la sospensione dell’efficacia della delibera del commissario Ferdinando Santoriello, con la quale era stata approvata l’istituzione della tassa di ingresso con decorrenza dallo scorso primo luglio, nella misura di 30 euro. Il Tar ha ritenuto ‘‘che non sussistono sufficienti motivi, sia sotto l’aspetto del fumus propriamente processuale che del periculum in mora (il quale allo stato non assume i caratteri dell’attualità ed irreparabilità), per l’accoglimento dell’istanza cautelare’’. Sottolineato però che ‘‘la questione presenta aspetti meritevoli di trattazione nel merito’’: motivo per il quale è stata fissata l’udienza pubblica al 25 novembre prossimo.

ULTIME NEWS