Pubblicato il

Sant’Antonio e carnevale: comuni in festa

Tante iniziative a Tolfa, Allumiere, Tarquinia e S. Marinella con la tradizionale processione e la benedizione degli animali. In collina anche una lotteria e la benedizione dei pani. Nella città etrusca sfilata in costume e nella Perla il palio

Tante iniziative a Tolfa, Allumiere, Tarquinia e S. Marinella con la tradizionale processione e la benedizione degli animali. In collina anche una lotteria e la benedizione dei pani. Nella città etrusca sfilata in costume e nella Perla il palio

Eventi di ogni genere a partire da oggi in onore di Sant’Antonio abate, protettore degli animali. Con l’apertura del carnevale comuni del comprensorio in festa.
A Tolfa l’Agraria in collaborazione col Comune, la Pro Loco, le associazioni ‘‘Verdi’’, ‘‘Etra’’, ‘‘Generatio’90’’, ‘‘Cavallo Tolfetano’’ e ‘‘Asda’’ e col contributo della Fondazione Cariciv propone iniziative per tutti i gusti fino alla lotteria finale con 50 premi tra i quali un puledro e un asino offerti dall’ente (convertibili in buoni legna); ma anche piccoli animali offerti dagli allevatori e altri premi donati dai commercianti, ristoratori e da singoli cittadini. Dopo la messa, la processione animata dalla banda Verdi e il volo degli aerostati della famiglia Marazzi, oggi si proseguirà con l’inaugurazione della mostra dei disegni dei bambini dell’IC di Tolfa su Sant’Antonio e saranno recitate poesie e filastrocche; alle 14,30 sfilata (da piazza Matteotti al giardino Fondazione Cariciv) e poi benedizione dei piccoli animali; dalle 15,30 i ragazzi di ‘‘Generatio 90’’ proporranno tanti divertenti e convolgenti giochi popolari; grazie all’associazione ‘‘Cavallo Tolfetano’’ i bambini potranno fare la passeggiata coi pony; alle 18 messa in piazza animata dall’Asda. Domani alle 10 tradizionale ‘‘Colazione del buttero’’ a La Nocchia organizzata dalla Pro Loco e dall’associazione Cavallo Tolfetano e alle 11 benedizione dei grandi animali; a seguire i giochi popolari di Generatio 90; alle 15 apertura del carnevale in piazza Matteotti con sfilata delle maschere fino a piazza Veneto dove si terranno le esibizioni del gruppo ‘‘Etra’’ e delle allieve del ‘‘Balletto Artistico’’ di Marilena Ravaioli. Dalle 15,30 sarà operativo lo stand della Cri che offrirà succulente frittelle; alle 17 esibizione dei poeti a braccio grazie al centro poetico ‘‘Battilocchio’’ e alle 18 estrazione della lotteria. Il tutto si concluderà lunedì 19 gennaio con la tradizionale cena in onore di Sant’Antonio alla Caballera.
Anche ad Allumiere da ieri il paese è in festa. I festeggiamenti sono cominciati a La Bianca con la processione con la statua del Santo e con la tradizionale ‘‘Bicchierata’’; oggi appuntamento in piazza alle 17 per la benedizione degli animali e e per la processione accompagnata dagli ‘‘Amici della Musica’’; al termine del corteo religioso la benedizione del fuoco a cura de ‘‘La Farfalla’’. Domani al termine delle celebrazioni liturgiche saranno benedetti i pani che ogni famiglia porterà a casa. Dalle 15 i ragazzi dell’Azione Cattolica daranno il via ai festeggiamenti del Carnevale nell’oratorio.
Festeggiamenti oggi e domani anche a Tarquinia per la tradizionale festa di Sant’Antonio Abate. Oggi alle 17 la Messa nella chiesa di S. Giovanni animata dalla corale ‘‘G.Verdi’’, a seguire la processione nel centro storico accompagnata dalla banda ‘‘G. Setaccioli’’ e infine lo spettacolo pirotecnico in piazza Belvedere. Domani, dopo le Messe delle 8,30 a S. Leonardo e delle 9,30 e 11 a San Giovanni alle 10,45, presso la Barriera S. Giusto, ci sarà il raduno di cavalieri, dame a cavallo, contradaioli in costumi medievali e bambini che alle 10,45, con il carro di Sant’Antonio e la banda ‘‘Setaccioli’’, partiranno per la sfilata in costumi tradizionali della Maremma per le vie del centro storico. Alle 12 benedizione degli animali in piazza Belvedere. Nel pomeriggio, a partire dalle 15, festa popolare con castagne, vin brulè, giochi popolari, clown ed artisti di strada in piazza San Giovanni, dove alle 17,15 verrà acceso il fuoco in onore di Sant’Antonio, che verrà benedetto alle 17,30. Nel corso della festa del pomeriggio ci sarà anche la premiazione dell’iniziativa ‘‘Presepe in Famiglia’’ e l’omaggio alla reliquia del Santo.
A Santa Marinella il Rione Quartaccia propone una festa intorno alla chiesetta dedicata a S.Antonio. Il programma della festa, fortemente voluta dal presidente della Quartaccia Emidio Mancini, in collaborazione col parroco don Salvatore Rizzo e i tanti volontari del quartiere ‘‘bianco’’ prevede per stamattina l’accensione del ‘‘Santo fuoco’’, la colazione e la Messa al termine della quale seguirà la benedizione della statua di S.Antonio donata dallo scultore Giancarlo Persi, la benedizione degli animali (operazione che si ripeterà nel pomeriggio alle 18) e poi la processione del Santo e lo spettacolo pirotecnico. Domani, dopo la Messa delle 11 benedizione degli animali; alle 12,30 si svolgerà il ‘‘I Palio di S.Antonio Abate’’, simpatica corsa dei somari che ricorda simili eventi che si tengono nei paesini collinari del comprensorio. Dopo l’apertura degli stand gastronomici domenica pomeriggio, alle 14,30, si correrà la seconda manche del Palio di S.Antonio al termine della quale si svolgerà la premiazione. 

ULTIME NEWS