Pubblicato il

Parchi nel degrado: Mecozzi minaccia un'iniziativa popolare

Parchi nel degrado: Mecozzi minaccia un'iniziativa popolare

L'ex assessore denuncia lo stato delle aree verdi cittadine, dal centro alla periferia

CIVITAVECCHIA – Minaccia un’iniziativa popolare, una petizione via internet per sommergere Sindaco ed assessori di email di denuncia sullo stato di degrado ed abbandono dei parchi cittadini che, in centro come in periferia, sono ridotti in condizioni piuttosto criticihe. “E mentre l’amministrazione a cinque stelle pensa, ripensa, forse studia – ha tuonato l’ex assessore Mirko Mecozzi – viene in mente che una soluzione ci sarebbe. Semplice semplice. È addirittura esemplificata nel parco dell’Uliveto che con il governo Tidei è stato riqualificato a costo zero. La formula vincente è quella. Allora, mi domando, perché aspettare? Perché imporre inutili rischi alle famiglie ogni volta che decidono, ma è un atto di puro coraggio, di trascorrere qualche ora magari a San Gordiano? L’intervento del privato, o di una associazione, magari di una onlus sarebbe risolutivo, come lo è stato per parco dell’Uliveto”. Secondo Mecozzi basterebbe un bando pubblico. “Perché gravare la collettività di altre spese che si traducono immancabilmente di questi tempi in tasse su tasse? – si chiede ancora l’ex assessore – c’è una dose di ingiustificata presunzione nella pervicacia con la quale questa Amministrazione rifiuta di prendere anche i buoni esempi dal passato più recente di questa città. Non è così che si persegue il bene comune. Non è così che si amministra una città di 50 mila abitanti”.

ULTIME NEWS