Pubblicato il

Comunali, la Uil chiede un incontro

CIVITAVECCHIA – Uil Fpl Roma e Lazio chiede a gran voce un incontro propedeutico per evitare possibili contenziosi sulla questione dei trasferimenti del personale comunale. Nella nota inviata al Comune di Civitavecchia, si specifica la mancata attuazione da parte dei dirigenti di processi di  ed individuazione di competenze e obiettivi utili a verificare i carichi di lavoro per ogni singolo dipendente assegnato. L’apertura di un tavolo, eviterebbe l’assegnazione dei lavoratori a posizioni con profilo e competenze diverse da quelle possedute, scongiurando la compromissione dellle professionalità di ciascun dipendente.

Mariassunta Cozzolino

ULTIME NEWS